La struttura rappresenta un esempio di ecosistema ad altissimo valore scientifico naturalistico-ambientale nell’ottica della conservazione della biodiversità in un territorio, quello ravennate, interessato da rischi che lo rendono estremamente vulnerabile.

E’ la zona ideale per svolgere attività didattiche legate agli anfibi e ai rettili a diretto contatto con gli esemplari e alla natura. Le potenzialità di questa nuova struttura costituiscono le migliori premesse per formare un centro di cultura naturalistica in cui si fondano le funzioni della ricerca scientifica, della didattica e dell’ informazione.